sabato 4 febbraio 2012

I nostri Poteri

Ed ora, cara Amica, vediamo di fare il punto della situazione... abbiamo detto che nel corso della giornata facciamo un sacco di cose...eppure alla fine ci sentiamo in colpa per non aver concluso nulla... lo so che ti capita... ammettilo!!! Siamo talmente critiche con noi stesse!!! Ci sentiamo in colpa se ci prendiamo un attimo di relax, se prendiamo un caffè con le amiche...fuori sorridenti, dentro la vocina che dice: "dovevi stirare!"
Bene! Calma...rilassati ora...sei qui con me e non è tempo perso...stiamo parlando del Potere...ovvero Donna.
Vediamo se riesco a farti vedere qualcosa in più, magari non ci hai mai pensato, o forse non in modo così approfondito...
Qual' il nostro Potere? In cosa consiste la bellezza di essere Donna...cominciamo a riconoscerci qualcosa...
Ti faccio un esempio: immagina una società senza Donne...riesci ad immaginarla? non credo che potrebbe sopravvivere a lungo...Una società di Donne...bé, non sarebbe divertente...quindi ognuno ha la sua importanza perché ognuno ha dei ruoli...e l'uno non esclude l'altro.Ma dobbiamo smettere di entrare in competizione.
Passo indietro.Siamo la base della società. Senza di noi il mondo non potrebbe esistere. Madre Natura ci ha dato la possibilità di procreare, e chi non può, ha la capacità di accudire il piccolo di altre donne.La Donna, crea le generazioni e le EDUCA. Educa una Donna, ed educhi un quartiere. O no? Educare e procreare però non sono le uniche prerogative...la Donna gestisce l'economia domestica. Se un uomo tende a spendere, una donna tende a risparmiare. A chi è rivolta la pubblicità per i prodotti della casa? per l'alimentazione? la bellezza? per la scuola? per l'arredamento? per la moda? e così via...una donna sola non può fare la differenza, ma tante Donne, troppe Donne, Tutte le Donne, possono fare tanto! Siamo noi Donne che determiniamo l'andamento del mercato e quindi cambiare le cose. Pensi ancora che sia una sfortuna essere Donna?
Basta una Donna, lucida, in gamba, orgogliosa di essere Donna, Consapevole delle Proprie Capacità, basta una Donna, dicevo, in ogni ambiente, per trasformare ogni cosa.  E migliorarla. E' questo il nostro compito.
E per fare questo, dobbiamo conoscerci e metterci alla prova, riconoscerci il valore. Cominciare ad Amare noi stesse. E ricordiamo: non aspettiamo l'8 marzo per ricordarci dei nostri diritti. Cominciamo col Rispettarci.Ogni giorno.E gli altri ci rispetteranno.
Un abbraccio

Nessun commento: